12 del Regolamento del corso di laurea in Scienze dei servizi giuridici (ex D.M. In base all'art. 105,2 è il voto di base, ossia il voto da cui parti. Il primo dubbio da chiarire per calcolare correttamente il voto di laurea è come funziona la media ponderata. A partire dalla coorte di studenti immatricolati nell'a.a. CFU utili CFU FC TOT cod. Si moltiplica il voto d'esame per il credito che gli corrisponde (vanno contati solo gli esami inseriti nel piano di studio con voto finale, gli esami con idoneità, come ad esempio i Seminari Tematici, non devono essere conteggiati). 270/04) alla prova finale, che presuppone una valutazione del livello di conoscenza della lingua straniera, sono assegnati complessivamente 7 CFU. Votazione Finale Tesi di Laurea Laurea Magistrale La Commissione ha a disposizione 7 punti da dare anche con decimali (2 il relatore, 2 il controrelatore, 3 il resto dei Commissari). Per la prova finale la media sarà ponderata sui crediti e l'approssimazione sarà per eccesso. Questo significa che ogni esame pesa sul voto finale in base al numero di CFU che il piano di studi gli attribuisce. 2015/2016 al CdL in Scienze e Tecniche Psicologiche, è prevista la seguente maggiorazione di punti sul voto di laurea (Consiglio del CdL in Scienze e Tecniche Psicologiche, sedute del 13 maggio e 1 luglio 2015): Regolamenti delle prove finali dei Corsi di laurea magistrale in Psicologia N.B. Ma ora che abbiamo scoperto come calcolare il voto di laurea, vogliamo vedere come agire insieme per far alzare questo numero importantissimo? La votazione finale di laurea è espressa in centodecimi, con eventuale menzione all'unanimità della lode; il punteggio minimo per il conseguimento del titolo è 66/110. Non vengono prese in considerazione le lodi. Calcolo della media ponderata per tutti gli ordinamenti con i cfu. FINE 1° AS FINE 2° AS FINE 3° AS in pari entro 1 FC exp prod. Esame Esito Crediti Data Velocità NS inizio (conv.) data di laurea 1° a. sol. Bologna, Il Mulino, 2018. Voto di laurea . Per il calcolo della media ponderata si intende la sommatoria del prodotto tra il voto di ciascun esame e il credito (i cfu) ad esso associato, diviso il totale dei crediti. A questo possono essere aggiunti, eventualmente, i punti bonus. Domanda di laurea… Per essere ammesso all’esame di laurea è necessario, prima di tutto, presentare la domanda di laurea entro i termini fissati per ogni sessione dal calendario didattico.. Affinché la domanda sia accettata dagli uffici lo studente non deve essere in difetto di più di 27 CFU per completare la propria carriera. Per la prova finale la votazione è espressa in centodecimi, con eventuale menzione all'unanimità della lode. Il punteggio minimo per il superamento dell'esame finale è 66/110. Voto di laurea: come funziona la media ponderata. Calcolo del voto di laurea: voto della Commissione (fino a 7 punti) + voto in 110/i (media pesata/3x11). calcolo voto di base: (28,7×11)/3= 105,2. Janet Belsky, Psicologia dello Sviluppo 1 Periodo prenatale Infanzia Adolescenza Bologna, Zanichelli, 2009 Janet Belsky, Psicologia dello sviluppo 2 Età adulta Età avanzata, Bologna, Zanichelli, 2009 Andrea Smorti, Raccontare per capire. 3° a. sol. AMMISSIONE ALL'ESAME DI LAUREA. 2° a. sol. Voto di laurea. La valutazione terrà conto dei voti di profitto conseguiti dallo studente, come media ponderata rispetto ai CFU complessivamente acquisiti. Corso di Laurea Triennale in Scienze dei Servizi Giuridici.