Pesca alla spigola a bolognese per Paolo che da Castellabate ci manda questa bella preda di ben 4kg,che non sa resistere all'esca preparata dal nostro amico pescatore: una bella sarda. L’apparato pescante invece composto da: galleggiante tudertini 2gr, spallinata ad aprire con pallini di 0,13 gr senza torpilla, fluorocarbon monomi soflex 0,128 ed amo tudertini serie 27 numero 14. Pescanet mi ha permesso di conoscere gente, ampliare i miei orizzonti, vivere esperienza indimenticabili, viaggiare, sognare, vivere. Pesca alla spigola con la bolognese. Una tecnica di, Pescanet.it e gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella, Pesca alla spigola con bolognese e bigattino. Con una montatura semplicissima ed un’esca “antica” e facile da trovare! Partiamo dicendo che uno dei segreti della pesca alla spigola , risiede nella pasturazione.. La pasturazione è fondamentale per una battuta di pesca al branzino , in quanto il pesce confonderà la nostra esca con … Pescare la spigola in notturna richiede una canna bolognese dai 6 agli 8 metri ad azione rigida, un mulinello di taglia 2500/3000, alcuni galleggianti con portastarlight nelle grammature da 1 a 2 grammi, pallini di piombo, terminali sottili, ami microscopici e bigattini. Come in ogni spot, quando si pesca a bolognese in area portuale, ci si deve adattare a quello che è il periodo. Se un sito non piace, lo si depenna dai preferiti e restiamo amici come prima. Le sensazioni sono tutto, nella pesca come nella vita. Il magnifico serranide si insidia con tale esca lungo tutte le coste italiane. L'anonimato della rete è una grossa piaga per i deboli di cuore come me che sono vittime di stupidi doppi sensi pronti a colpire nel profondo. Con una montatura semplicissima ed un’esca “antica” e facile da trovare! Una bella cattura pescando a bolognese, la spigola! L'innesco del bigattino assume un'importanza determinante nella riuscita finale della battuta di pesca. La minore propensione all'abboccata delle notti di luna piena rende più complessa la sua pesca, ma non è del tutto impossibile. Come tale va rispettato perchè denigrare il lavoro altrui è offensivo e non ripaga nella vita. Sicuramente nel periodo invernale c’è un’esca che fa da jolly e che consente, come in questo caso, di fare la differenza: la sarda. Se c’è più corrente si accorcia e si aumenta il peso (per evitare che l’esca si sollevi troppo). Pescanet è impegno e passione. Per me è vita. Escono dalle tane alla ricerca del nutrimento cacciando tutto ciò che incontrano. TIDE. La pesca della spigola con la bolognese varia a seconda delle stagioni e degli spot. Il secondo resta agganciato per gli "occhi". Il terminale è di 80-100 cm. Le esche da utilizzare per la pesca alla spigola. D'estate ci mostra tutto il suo potenziale quando giochiamo con le spigolette da attrarre in pastura mediante fiondate costanti, richiamandole verso la nostra zona di operatività. 2-ott-2017 - A spinning, surf casting, bolognese, bolentino, traina, vetical jigging. La pesca della spigola con la bolognese è, senza ombra di dubbio, una delle tecniche più affascinanti per catturare la regina.. L’innesco principe per insidiare il branzino a bolognese, dal porto e dalla scogliera, è il gambero, alimento che viene ingerito in grandi quantità dalla nostra preda. La pesca della spigola a bolognese si pratica soprattutto nel periodo invernale, presso moli o frangionde dove questi pesci cercano solitamente cibo e riparo. Come sempre le migliori pescate succedono per alcuni particolari che si incastrano alla perfezione fra loro. "Accorgimenti"? Va cambiato frequentemente perchè il primo bigattino muore dopo poco tempo. PESCA DELLA SPIGOLA CON LA BOLOGNESE IN INVERNO. Io rilascio anche quelle da chilo, vergognatevi!". Una canna lunga permette di effettuare una buona trattenuta dell'esca in condizione di corrente laterale (sia ad entrare, sia ad uscire) mentre un mulinello di taglia 3000, possibilmente a bobina larga, garantisce lanci e recuperi efficaci aiutando il pescatore nella sua impresa. Ormai è tutto pronto per l'arrivo dell'estate: le ore di luce aumentano, fa notte più tardi, i pollini esplodono nell'aria e il pesce d'acqua dolce inizia, E' opinione diffusa che il ledgering in mare sia una pesca statica, obsoleta, paragonabile alla pesca a fondo in porto. Assassini! Mi piace scrivere in libertà, senza censure nè bavagli perchè Pescanet è mio figlio e ci dedico anima, corpo ma soprattutto tempo. Amo essere un pennivendolo (cit. Lasciate che questi ragazzi si godano un bel ferragosto e possano vivere un'altra gran bella battuta di pesca alla spigola, come quella che auguro a voi. Presentazione nuovi mulinelli SHIMANO - anteprima mondiale! Se poi peschiamo con i bigattini il gioco si fa ancora più duro. Spigola a bolognese per il nostro amico mikele freddezza nel recuper... o e Bravissimo a spiaggiarla.... Fonte canale YouTube MICHELE MURRONE See More Pesca dalla spiaggia, bolognese,surfcasting,paf spinning Per quanto riguarda la scelta della sezione del monofilo per il finale questo sipende dalla grandezza dei pesci presenti sul luogo di pesca, consigliamo di pescare sempre con un monofilo fino, finale dello 0,10 o 0,12 vanno bene, per il mare consigliamo l’ uso di un monofilo al fluorcarbon. In questo articolo andremo ad analizzare due tipologie di pesca alla spigola: la pesca alla spigola con bolognese … In ogni scheda una descrizione dettagliata con canna, mulinello, lenza ed esca usata. Innesco molto corposo ma di vitalità piuttosto bassa. Beh, perder tempo una cippa! Minore sarà il diametro del terminale, maggiore sarà il divertimento e la soddisfazione per aver catturato una bella preda con attrezzature ultra-light. In certi casi ho visto cambi repentini nelle abitudini alimentari. Scopri come pescare tutti i tipi di pesci marini. La differenza apparente con quest'ultima riguarda l'esca: nella tecnica anglosassone l'esca principe è il bigattino, a fondo regna incontrastato il verme di Rimini. Vorrei rivolgermi proprio ai giovanotti di primo pelo, quelli che vorrebbero approcciarsi alla pesca alla spigola in notturna ma non hanno le basi per farlo. Spiegherò nel dettaglio le basi della pesca alla spigola in notturna col bigattino, cercando di essere il più chiaro ed esaustivo possibile, perchè manca poco a ferragosto e tutti saranno lì, al mare, di notte, alla ricerca della regina! L'impiegato, l'operaio, il manager, il dottore, l'ingegnere, persino lo studente è in vacanza. A qualcuno piace definirle "pesce tecnico". Per questa battuta di pesca ho scelto la mia amata maver superlithium Green power mx 700 abbinata ad un mulinello mitchel mag premier 2000 imbobbinato con monofilo 0,18. Autore di due romanzi d'amore e pesca, interamente autoprodotti, si occupa di marketing digitale in una pluripremiata agenzia di comunicazione. Così facendo resteranno incollate nella zona e la sfida potrà avere inizio. Nonostante il meteo fosse contrario ad ogni più “ferrea volontà” decidiamo, come detto prima di affrontare questa battuta. La montatura classica per la pesca a bolognese, consiste in una lenza formata da pallini disposti in posizione equidistante uno dall’altro. Chi riesce a pescarne di più grosse prende tutto il mio plauso e l'ammirazione. Direttore di Pescanet e di Pescare in Trentino. When you login first time using a Social Login button, we collect your account public profile information shared by Social Login provider, based on your privacy settings. Solitamente preferisco l'innesco 1 per le spigole molto difficili e di piccola taglia, l'innesco 3 per la mangianza classica senza particolari artifizi, l'innesco 5 per le spigole tutt'altro che tecniche... La spigola è un predatore. SPIGOLA a BOLOGNESE - spigolone con la bolognese nel porto - clipangler e Leonardo! Il terminale è un punto su cui vorrei richiamare l'attenzione. Il pascolo avviene non molto lontano da riva, perchè molto spesso le spigole vanno alla ricerca di pesce foraggio o di scarti dei pescherecci professionisti. Il bigattino come la pastura è ideale per pasturare durante la fase di pesca. Tutti hanno pescato a bolognese lungo un molo che apre al mare aperto seguendo i dettami basilari della pesca in trattenuta. E' anche fonte di lavoro, racconti, articoli, itinerari, news e tutto quello che mi frulla per la testa. Ami per la pesca alla spigola col bigattino. Certo, vanno presi prima di iniziare a pescare, possibilmente in pillole o soluzione rettale...ops, volevo dire orale. Evitate di ricalcare la taglia dei pesci mostrati in foto con "queste sono spigole da rilascio! Prima a fondo, poi mezzofondo e quasi in superficie. Capita sovente che le spigole sostino presso canali fognari mal depurati, richiamo non indifferente per gli esemplari di grossa mole. We also get your email address to automatically create an account for you in our website. Un luogo ideale per insidiare la spigola é proprio il porto, si puó pescare sia con bolognese e galleggiante con la stessa tecnica illustrata precedentemente oppure a ledgering, con la classica canna da ledgering ed il pasturatore montato nella lenza. Bisogna leggere l'acqua e capire se regolare l'altezza del galleggiante riducendo la profondità di pesca. Si mangiano? La scelta della canna, nel fodero avevo 2 attrezzi, è caduta sulla maver stark da 7 metri, canna affidabilissima ed ottima per pescare con terminali sottili. Per la pescata vista la posizione rialzata sull’acqua mi sono avvalso di un panchetto Falcon con portacanne integrato. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Domenica saremo al San Nazario di Poggio Imperiale, in molti potranno trovarsi dinanzi alla sorpresa de, Durante i mesi autunnali e con l’arrivo delle prime perturbazioni invernali, i pesci cambiano il loro metabolismo e, nella fase di transizione, cercano di immagazzinare elementi proteici prima di andare in letargo. La larva di mosca carnaria, esca universale, ha piccole dimensioni, quindi va innescata su ami piccoli, nelle misure che vanno dal 12 al 18/20 per le spigole più sospettose. Se hai fortuna e ti trovi nel punto giusto e nel momento giusto, con la marea in picco e la luna crescente (devi avere un'enorme disponibilità di tempo), lo sforzo è ripagato. Cominciamo da lei che è la tecnica più utilizzata dagli italiani, la tanto amata pesca alla bolognese.. Come pescare la spigola a bolognese dalla scogliera : Come abbiamo ampiamente discusso precedentemente, la pesca alla spigola dalla scogliera va fatta esclusivamente con la presenza di un … Sbaglia le montature o concede troppa rigidità al finale, ridotto a pochi centimetri. Vediamo le eche da utilizzare pescando con la bolognese, sicuramente l’esca principe per pescare la spigola é il bigattino ma potremo provare ad insiadiare questa specie anche con altre esche, molto buono provare con il gamberetto vivo. Preparate sempre prima a casa le sarde, non vanno pulite, né private della testa, poi tagliatele in tre pezzi. L’articolo sarà scritto a 4 mani come sta succedendo ultimamente, la parte seguente e quella relativa alle attrezzature utilizzate saranno scritte proprio dal protagonista. I galleggianti con portastarlight sono utili per vedere le abboccate ad una certa distanza, facendo uso dello starlight (stecca luminosa che si applica sul galleggiante). ALLETTERATI A DICEMBRE? Il vento la fa da prandrone, la pescata si presenta difficile, ma le sensazioni sono tutto, quelle sono dalla nostra parte. Capire quale sia il ”cibo” preferito della preda che si vuole insidiare. La spigola. Mi reco a comprare degli accessori che mi mancavano in sua compagnia e rimaniamo che saremmo andati il sabato seguente all’alba. Questa richiede l'impiego di galleggianti per la pesca in notturna a forma variabile da 1 a 2 grammi (come in foto): carota o goccia a seconda delle condizioni del mare. Guadinata a dovere. La spigola è questo: facilità e difficoltà allo stesso tempo. Io non sono d'accordo e le chiamo "pesci a quarti". Qui una breve descrizione di una lenza catturante e utile per spigole saraghi e occhiate su fondali che vanno dai 3 ai 4 metri e mezzo. Innescate sempre un bel pezzetto possibilmente centrale, per poi fissarlo all’amo con un pochino di filo elastico, giusto qualche giretto per fissarlo all’amo. Per effettuare le foto in still life ho utilizzato i bigattini finti montati su un amo senza ardiglione del n° 14. Le spigole in attivitá, gradiscono piccolo WTD con colorazioni naturali, quali ad esempio, la colorazione muggine. Una delle ricette ideali per la pesca della spigola la … Pescanet è più di un sito. Come… Leggi tutto Stasera andiamo a pesca, ne catturiamo 10, ci sentiamo i campioni del mondo, sputiamo sentenze via Facebook su quelli che non ne beccano una e ci corichiamo con l'orgoglio soddisfatto. Gli ami più comuni per pescare le spigole sono gli ami destinati al bigattino. Studiamo gli inneschi passandoli in rassegna: - Innesco 1: bigattino singolo innescato dalla pancia. - Innesco 4: doppio bigattino. Conferisce una buona velocità nel recupero dell'esca e si mostra come un innesco alternativo, dotato di un movimento diverso dal solito. Non c'è problema! Basandomi sulla pura esperienza personale, ho notato che l'attività della spigola raggiunge il culmine di notte in condizioni di mare calmo, alta marea e luna crescente. Innesco che simula una piccola ceca avannotto dell’anguilla rivolto soprattutto alla spigola. C'è di tutto: dall'esperto incallito cacciatore d'emozioni all'imbranato cronico, che fa della pesca una questione di "perder tempo". Con il coreano si utilizzano lenze abbastanza “impiccate”, con la piombatura per lo più concentrata in un bulk o una torpilla (meglio se intercambiabile). Vi è una grande maggioranza che sperimenta per la prima volta la magia della pesca in notturna a caccia di spigole, prede ambitissime per via della qualità delle carni (20€ al chilo per una spigola fresca) che molto spesso divengono un succulento pasto serale con pomodorini e prezzemolo. È un pescatore poliedrico, ambizioso, audace, amante delle sfide. Non è di esemplari BiG che parleremo nell'articolo. Continuiamo a pescare in condizioni proibitive, dobbiamo arrivare a tenere il galleggiante sotto la punta della canna per restare in pesca. Sono in vacanza per qualche giorno, portano dietro la bolognese e una sacca di bigattini ma vivono reali difficoltà nell'impostare una spallinata seguita da un terminale dello 0,08. SPIGOLA corpo snello e lungo leggermente compresso ai lati con due pinne dorsali ben distinte.la bocca è molto grande,munita di denti minuscoli appuntiti.gli occhi sono particolarmente sviluppati,il colore è variabile nelle diverse tonalità del grigio,a seconda degli ambienti frequentati.lunghezza dai 30 ai 100-120cm. Le spiagge sono prese d'assalto da bagnanti e turisti da strapazzo mentre i moli e scogliere assorbono l'enorme afflusso di pescatori che si cimentano nella pesca in mare. Il primo innescato per gli "occhi" e il secondo (finale) per la "coda". Nell'allegra brigata che cerca disperatamente la spigola c'è altresì lo zampino del pescatore di mare, che la pratica raramente con risultati alterni. L’idea di un articolo tecnico sul guadinare un pesce di taglia vagheggiava da tempo nella mia mente, in occasione del risveglio tardo-invernale che porta tutti ad avvicinarsi alle acque interne. Vi informo che ho anche aperto la sezione commenti, per gli articoli, quindi potrete dire la vostra anche qui, sotto questo articolo. Lui mi vede deciso ed accetta subito. - Innesco 2: doppio bigattino, innescato per "gli occhi", ovvero i due puntini superiori. Oltre alla notte, i momenti migliori restano sempre i cambi di luce: tramonto e alba. Lanceremo con parsimonia e attenzione fiondate regolari di bigattini. A voler elencare tutti i predatori che si possono incrociare nelle acque di una laguna bisognerebbe menzionare il rombo, il pesce serra la leccia amia… ma è la spigola la specie più frequente; questo serranide perlustra costantemente le acqua salmastre in cerca di piccoli cefali e latterini, oppure … Innesco voluminoso per pesci aggressivi. Provateli tutti dando sfogo all'estro creativo che è in voi. Un’altra esca artificiale utilizzata per la spigola è il tide minnow. In questi ambienti per la spigola, l’anguilla è una preda abituale e assai gradita, anche se non è possibile impiegarla come esca, in quanto è diventata una specie protetta a livello europeo, pertanto ne è vietata sia la pesca che la detenzione. Mentre per ricevere le notifiche su nuovi articoli, tutorial, report e progetti di questo blog, vi basterà iscrivervi alla newsletter! La taglia estiva delle spigole è comunque ridotta e si assesta tra i 250/300 grammi (minimo "sindacale" da ributtare in acqua) fino agli esemplari da chilo. Bisogna utilizzare una canna bolognese robusta, con un mulinello che avvolge una lenza madre dello 0,30. Ciò che mi colpisce di questi tre ragazzi è l'assoluta semplicità, mista alla determinazione nell'effettuare una battuta specialistica alla regina. Conoscendo quale vento in quella giornata dovremo affrontare, saremo anche come posizionarci per poter stare in pesca. Ripeto, non sono un grande esperto di pesca con il galleggiante, ma un tentativo con il gambero lo farei, spesso è la mossa vincente >calabria>, ciao oreste mi puoi spiegare meglio come ti approcci alla battuta, vorrei capire meglio la tua azione di pesca, cosi da poter … Infine, nel Surf Casting e nel Rock Fishing, veste un ruolo di esca determinante per la pesca al Grongo e alla Murena ed è gradita sia dai grufolatori che dai predatori, anche di palato fine come la Spigola e il Pesce Serra. Le tenebre non permettono riflessi di luce quindi il buon vecchio nylon è da tenere in borsa come se fosse oro. Un webmaster che si rispetti dev'essere aperto alle vedute altri soprattutto quando lo impone il contesto informatico. Il bigattino è l'esca per eccellenza. Ceca; Non è altro che lo stadio giovanile dell’anguilla. La pesca con la bolognese in mare consente al pescatore di scegliere l’esca più adatta per la sua preda: pesci onnivori come i cefali prediligono pane a fiocco, pastelle al formaggio, bigattini, filetto di sarda; le spigole amano il bigattino, il verme coreano innescato a penzoloni, il gamberetto vivo; Fin quando non cerca di rifugiarsi nei piloni sotto la banchina, lì ho dovuto rischiare anche di perderla, ma non potevo permettere che entrasse dove l’avrei persa sicuramente. Allora: se si parla di gamberetto parlo io. Ho scelto di fare una sopresa a Pasquale, Ettore, Giovanni e Fabrizio perchè ho riconosciuto in loro la voglia di condividere le emozioni di una battuta di pesca alla spigola in notturna. Qualcuna tenetela intera ed alternatela in fase di pasturazione ai pezzetti. Detto ciò, passiamo alla tecnica vera e propria. In caso di profondità maggiori costruiamo pure uno svolazzo più lungo, anche da 1,5 metri. © Copyright 2021, Tutti i diritti riservati  |. Per quanto la spigola possa essere un pesce tanto ambito , essa può essere catturata con un gran numero di esche e tecniche diverse. La pesca alla spigola assume, quindi, un fascino unico, che delizia i palati di tantissimi pescatori, giovani e anziani. A Ferragosto mi piace essere "buono" con tutti e dare spazio ai ragazzi che ci seguono da tanto tempo. Nella realtà, sono solito consigliare ami del n° 16,18 o 20; con i Gamakatsu 6315, Gamakatsu LS-2270BB o i Tubertini Serie 229 Black Chrome mi trovo molto bene perchè rappresentano la soluzione per la pesca rispettivamente con amo a gambo lungo, senza ardiglione a gambo corto, gambo corto di colore nero con occhiello. La pesca con la bolognese in acque salse è sicuramente tra le più difficili e per questo affascinanti. Sicuramente la tecnica della bolognese è quella che maggiormente si addice a questo splendido pesce. Ferragosto è sinonimo di ferie per tutti. il mio peggior nemico), per usare una simpatica espressione di un grande pescatore solitario. ciao io pesco pure a bolognese e dalle mie parti per prendere la spigola si misura prima la profondità dell'acqua e dopo si alza l'amo di 10 -15 cm dal fondo io personalmente uso un filo dal 0,8 al 10 con un amo 20 ed un solo bigattino, devi avere la frizione fino al carico di rottura e devi combattere con la spigola per 10 minuti circa per … Pescanet mi ha presentato l'amore quasi per gioco, grazie all'arte della fotografia. Aiutato anche da tutto l’apparato pescante ho avuto la meglio. Lenze per la pesca in mare con la bolognese In mare come in fiume, dove è nata la bolognese, vi sono una moltitudine di applicazioni dei concetti di questa italianissima tecnica. Ricordiamo che Castellabate Marina si trova in provincia di Salerno, vedi nella mappa . Molti pescatori montano il fluorocarbon anche di notte; mi pare più un'esagerazione commerciale che una vera necessità. In caso di galleggiante da 2 grammi, mettiamo pure 11 pallini da 0,18 gr - N° 4. Basterà solo migliorare gli accorgimenti. La spigola è lì, ti aspetta. Se usiamo un galleggiante da 1 grammo scegliamo piombo spaccato da 0,09 - n°7 (numerazione standard) gr mentre con galleggiante da 1,5 gr monteremo quelli da 0,15 gr - N°5. Dopo aver montato baracca e burattini, misuriamo il fondale e posizioniamoci ad un palmo dal fondo. Non a caso, le più belle catture si registrano in tale condizione lunare, per via della maggiore attività degli animali (e dei pinnuti, soprattutto). Tonnetti a spinning! Non l’avrei mai detto ma il verme koreano è un ottima esca per la spigola, soprattutto se presentato con uno short rovesciato, terminale sgallato con un bel pop-up durante una scaduta o con mare montante. Domani, invece, torniamo nello stesso punto, con la stessa lenza, con la medesima voglia di fare cagnara e becchiamo un rovinoso cappotto. Nato nel 1983, pugliese d'origine e trentino d'adozione. Ora vivo una magnifica storia d'amore che non sarebbe mai nata senza Pescanet. Controlla la tua casella di posta o la cartella spam per confermare la tua iscrizione. Ciò non avviene solo per le prede di taglia, bensì è un comportamento generalizz, I tepori di fine marzo risvegliano il desiderio di una gita fuori porta, alla ricerca della quiete assoluta, lontana dalla routine giornaliera. Comunica attraverso la scrittura, la fotografia e i social network seguiti da più di ventimila fan in tutta Italia. Sembrano quasi apatiche e la ricerca di cibo si svolge quasi sempre sul fondo. L’ambiente portuale offre spesso soluzioni che nella spiaggia libera o nei moli che entrano mare dalla spiaggia, non si trovano. Per quanto riguarda la tecnica della bolognese , insidiare la spigola regala molteplici emozioni ma anche molta accuratezza nei particolari . Costituiremo una scia costante di larve che permetteranno alle spigole di entrare in "pastura". Questo ti aiuterà a capire quale esca utilizzare e quale lasciar perdere in base alla situazione in cui ti trovi. Vanta collaborazioni con riviste cartacee, aziende e blog di settore. LONG JERK RAPALA MAX RAP 15, barra killer! Un’esca polivalente che in questa pescata mi ha consentito di catturare la Regina, ingannata sicuramente dalla continua pasturazione con pezzetti di sarda (ce ne sono voluti tre chili). Ti restano pochi giorni e poche uscite di pesca. Molto spesso si tratta di ragazzi che hanno buona conoscenza delle acque dolci ma conoscono poco quanto niente della pesca in mare. In questa battuta di pesca a bolognese, oltre a questo, si è incastrata la ferrea volontà del mio amico Leonardo di andare a bolognese… Il coreano a bolognese come all’inglese o canna fissa si innesca appuntandolo sulla bocca estroflettibile con ami di dimensioni minime. L’acqua non è molto profonda nel punto prescelto, ma per riuscire ad allontanare i nostri tappi dalla banchina siamo costretti ad utilizzare canne da 7 metri, vediamo nel prossimo paragrafo quali e con che montature. Sicuramente le esche e la pasturazione migliore per pescare la spigola a bolognese. Per poter pescare in comidità ho scelto anche io di portarmi il panchetto, in un’unica soluzione ho tutto a portata di mano, reggicanna regolabile compreso. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Non abbiamo finito, è solo un'infarinatura prima di entrare nello specifico. Seguirà una spallinata composta da 10 pallini regolari, a distanza di 10/15 cm l'uno dall'altro. Come esca, oltre ad essere molto catturante, è anche molto divertente, visto che la pesca con qu Molto spesso, però, le autorità sono clementi e ci permettono di pescare alle imboccature quando il traffico di natanti è pressoché inesistente. Pesca alla spigola dal porto. Non abbiamo finito, è solo un'infarinatura prima di entrare nello specifico. Vediamo le diverse tecniche di innesco, per ogni disciplina: Pesca al Cefalo e in generale pesca con la bolognese Spigole, orate, marmore o mormore, pesci serra, cernie, palamiti, tonni, saraghi. Iniziamo subito con una visione generale di come funzionano le esche artificiali per la spigola e come possono essere suddivise. Pescare la spigola in notturna richiede una canna bolognese dai 6 agli 8 metri ad azione rigida, un mulinello di taglia 2500/3000, alcuni galleggianti con portastarlight nelle grammature da 1 a 2 grammi, pallini di piombo, terminali sottili, ami microscopici e bigattini.