Le buone idee scarseggiano da tempo in quel di Hollywood e anche la Disney si è, in parte, adeguata ripescando i suoi vecchi cartoni e riproponendoli in versione «live», ovvero con attori in carne e ossa, giocando sulla potenza della tecnologia. È proprio in quel momento che Belle dichiara il suo amore e la Bestia si ritrasforma in principe, e i due possono coronare il loro sogno d'amore. Genere Fantastico, Musical, Sentimentale, Sin dall’inizio del film Belle si distingue dagli altri perché è diversa: è intelligente, colta e indipendente. Salvo che il regista Bill Condon ha provveduto a sottolineare con maggiore incisività lo spirito ribelle e poetico della protagonista [...] Un cinema in Alabama (l'Henagar Drive-In Theatre, per la precisione) ha invece annunciato di non aver inserito nella programmazione la pellicola. Il primo film d'animazione candidato all'Oscar per Miglior Film, La Bella ipnotizza con immagini fantastiche e musiche accattivanti. Una donna e una bestia capaci di assumere in pienezza la polarità dei propri sentimenti. In un connubio tra fiaba e tecnologia, la computer graphic compie il miracolo di un valzer che ha una straordinaria adesione al reale e produce la scintilla di erotismo che rende la passione di Belle per la Bestia profonda e complessa. Un tipico dei film Disney. Quando rinchiude Belle nella prigione, quando ruggisce, quando scaraventa le cose nei suoi impeti di rabbia, la bestia nel cartone suscita delle emozioni, così come Belle che nonostante la fierezza del personaggio appare [...] La storia racconta il fantastico viaggio di Belle, giovane donna [...], La rivisitazione live action del celebre classico d'animazione Disney arriverà nelle sale italiane il 16 marzo 2017. Ancora una volta è l'animazione a vincere: uno splendido lavoro di computer grafica che riporta il racconto all'interesse di tutti. Il motivo della metamorfosi del mostro in principe attraverso le prove d'amore dell'essere amato è comune a numerosi racconti, tuttavia la favola di Gabrielle-Suzanne Barbot de Villeneuve non può essere ridotta al romance, il suo senso supera l'intrigo amoroso. Il regista veterano Bill Condon continua il suo viaggio dentro il cinema per giovani al servizio di star ormai quasi trentenni (Stewart, Watson) e dopo aver diretto gli ultimi due capitoli di Twilight eccolo al timone della versione live action [...] Vai alla recensione », Il film ha il merito di far rivivere tutta la magia della fiaba Disney e sceglie la strada di trasferire dal cartone animato al film tutta la storia originale, comprese musiche e battute. Comunque si lascia guardare. Gli attori recitano bene (cosa abbastanza anomala in film che si reggono sulla [...] La Bella deve riuscire ad amare la Bestia prima che la rosa perda tutti i petali. Un film Quale migliore occasione di poter riprendere tutti i classici della Disney. Il film è stato visto da più di 2 milioni di persone e attualmente occupa il [...], La Bella e la Bestia ottiene altri 1,5 milioni di euro ieri, portando il suo totale a oltre 12 milioni di euro. Il film è un trionfo di musica, coreografie e scenografie, animate sì, ma grandiose e maniacalmente studiate. Fin dalla prima canzone ("Bonjour"), la protagonista dichiara di sentirsi prigioniera in un villaggio in cui gli abitanti, presi dalle loro preoccupazioni quotidiane, vivono vite ordinarie. A partire dall'adattamento onirico di Jean Cocteau, che abbraccia la componente edipica della favola originale, La bella e la bestia genera traduzioni, tradimenti, rivisitazioni, omaggi e persino una 'lettura' erotica diretta nel 1977 da Luigi Russo. piùCompagnia - All I watch for Christmas. Ventisei anni dopo il film d'animazione che per primo sfondò la barriera della nomination all'Oscar come Miglior Film, la Disney torna su quei luoghi incantanti: il villaggio francese di Belle e il castello stregato della Bestia, dove un orologio, un candelabro, una teiera e la sua tazzina, il piccolo Chicco, trascorrono l'esistenza prede di un sortilegio, sperando che non cada anzitempo l'ultimo petalo di una rosa o non torneranno mai più umani. Per me è il ruolo dei sogni: da bambina ho visto quel film così tante volte da consumarlo», confessa Emma Watson, protagonista del remake live-action (con attori veri) di La Bella e La Bestia, diretto dal regista di Twilight Bill Condon, al cinema dal 16 marzo. Marianna Cappi, LA BELLA E LA BESTIA, UN'ALTRA COPIA TROPPO, LA MATERIA DELLE FAVOLE CONTRO L'OSCURANTISMO, CINEMA, TV E STREAMING: COME PROGRAMMARE LE FESTE DI NATALE E FARE IL PIENO DI FILM E SERIE TV, SI CHIUDE LA STAGIONE CINEMATOGRAFICA, LA BELLA E LA BESTIA È PRIMO CON 20,4 MILIONI, LA BELLA E LA BESTIA, LA VIDEO RECENSIONE, LA BELLA E LA BESTIA, È ANCORA IL MAGGIOR INCASSO DEL 2017, IL GIAPPONE FA VOLARE LA BELLA E LA BESTIA LONTANO DA FAST & FURIOUS, LA BELLA E LA BESTIA, MUSICAL DI MAGGIOR SUCCESSO NELLA STORIA DEL BOX OFFICE INGLESE, LA BELLA E LA BESTIA SUPERA I 20 MILIONI AL BOX OFFICE, CINEMA2DAY RIPORTA IN TESTA LA BELLA E LA BESTIA, LA BELLA E LA BESTIA STA PER DIVENTARE IL PRIMO FILM MILIARDARIO DEL 2017, BOX OFFICE ITALIA, SEMBRA GIÀ QUASI CLIMA ESTIVO, LA BELLA E LA BESTIA SCALA LA CLASSIFICA DEI FILM COL MAGGIORE INCASSO DI SEMPRE, UN MILIARDO DI DOLLARI PER LA BELLA E LA BESTIA, INARRESTABILE LA BELLA E LA BESTIA. Belle sogna di sfuggire alla tediosa vita provinciale e alle avances del suo arrogante corteggiatore Gaston. durata 123 minuti. Spirito e intelletto restano insomma impotenti senza la forza vitale incarnata dalla Bestia. Il cast è guidato da Emma Watson, Luke Evans e Dan Stevens ed è il live action diretto da Bill Condon dell’omonimo film firmato Disney. Belle non è solo una bella ragazza, ma è anche una grande lettrice quindi scopriamo insieme tutti i romanzi di cui parla ne La Bella e la Bestia! La celebre fiaba La Bella e la Bestia torna sul grande schermo in una nuova rivisitazione live-action dell'indimenticabile classico d'animazione Disney del 1991. LA BELLA E LA BESTIA: UNA FIABA ANTICA. Onnipresenza di motivetti coreografati, buoni sentimenti a profusione....e luoghi comuni a profusione. [...], L'amatissima fiaba torna sul grande schermo in una nuova veste grazie alla regia di Bill Condon e alla sceneggiatura di Stephen Chbosky. Narrato da Apuleio, il mito di Amore e Psiche prende forma letteraria nella raccolta di novelle di Giovanni Francesco Straparola ("Le piacevoli notte", 1550), fino ad arrivare all'elaborazione canonica di Jeanne-Marie Leprince de Beaumont (1740), che riduce la versione di Gabrielle-Suzanne Barbot de Villeneuve e la trasforma nella favola moderna che tutti conosciamo. . Il sentimento nascente tra una giovane donna e un principe mutato in bestia sottolinea, proprio come in un racconto morale, il valore della bellezza interiore e la necessità di andare oltre le apparenze. Altro punto dolente é il fatto che tra i due [...] 123 min. È lui che infila per primo la foresta, lo spazio dove comincia il percorso iniziatico di Belle. E forse è proprio questo il segreto del successo de La bella e la bestia. Il significato del 'quadro' è eloquente e anticipa l'entrata in scena di Gaston, spaccone che regna sul villaggio e si specchia in una padella d'argento, simbolo degli appetiti materiali del personaggio. Vai alla recensione », Remake live action (come dicono quelli che parlano bene) del capolavoro assoluto della Disney del 91. Così una voce narrante profonda e quasi minacciosa ci introduceva nel mondo incantato di La Bella e La Bestia, una delle fiabe animate Disney più amate dal 1991 ad oggi. La storia è nota: la generosa Bella, che sogna i libri più del matrimonio, si fa imprigionare al posto del padre nel tetro castello della Bestia, vittima di un sortilegio, ma scoprirà che dietro quell'orribile aspetto si nasconde un cuore gentile. Mi aspettavo un remake scialbo e inutile, uno di quei film che si fanno solo per svuotare le giacenze di magazzino del merchandising, e invece... sorpresa! La bella e la bestia è una delle fiabe più amate da grandi e piccini. Lunedì 28 dicembre alle 21.25 su Rai1 sarà protagonista la versione live action della celebre fiaba firmata dal regista Bill Condon, con Emma Watson, Dan Stevens, Kevin Kline, Luke Evans, Emma Thompson, Stanley Tucci, Ian McKellen e Ewan McGregor. Durante la proiezione sono stata nell'attesa che succedesse qualcosa che mi emozionasse di nuovo o nuovamente. Lo segnalano i nuovi dati Audimovie, sulle presenze cinematografiche nel mese scorso. Insopportabile che nel finale Bella baci la Bestia sulla fronte. Vai alla recensione ». Qualcuno mi sa dire perché ? e Blu-Ray Stasera su Rai1, alle 21:25, torna uno dei classici di Natale, La Bella e la Bestia, versione live action con Emma Watson e … In tutti i film il personaggio è doppiato in originale da Robby Benson e in italiano da Massimo Corvo. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 5 gen 2021 alle 22:48. Su internet il … L'arrivo sul grande schermo E’ importante, a mio parere, fermarsi sull'animazone che ho trovato davvero realistica e accurata nei minimi [...] Per durare nel tempo una favola deve contenere valori quasi dogmatici, espressi attraverso figure positive del bene contrapposte a quelle negative del male. Del resto è un film per bambini dove i buoni sono tanto tanto buoni e i cattivi, a parte qualche raro exploit, sono dei discoletti. | Fantastico, Musical, Sentimentale, Film per tutti Dalla Bella di Kristen Stewart alla Belle di Emma Watson. Trailer, interviste, videorecensioni e speciali. Prigioniero nel castello c'è Maurice, il padre di Belle, inventore che incarna il livello intermedio della coscienza, ponendosi tra l'attitudine spirituale della figlia e l'animalità puramente terrestre della Bestia. Il suo scacco, allegoria dell'impossibilità della scienza di comprendere l'inconoscibile (qui l'origine del Tempo, dei tempi, del mondo), ribadisce l'impraticabilità dell'impresa per l'intelletto senza intuizione (Belle). Diversamente da La sirenetta, in cui la favola di Andersen è un mero spunto letterario, La bella e la bestia mantiene inalterata la trama e presenta una galleria di oggetti e personaggi dalla forte carica simbolica, che illuminano il viaggio iniziatico di Belle. Direi proprio di no; invece abbiamo una bella (tanto per rimanere in tema) storia alquanto conosciuta e tramandata in varie versioni, di cui la più famosa è quella Di Gabrielle-Suzanne Barbot de Villeneuve, che viene riproposta in una versione più moderna (ambientata comunque a metà '700), come ci tiene a ricordare il produttore [...] Questo La Bella e la Bestia, ultimo nato del «nuovo» filone, finisce per sovrapporsi alla versione animata del '91, quella che venne gratificata con due meritati [...] Vai alla recensione », come moltissimi spettatori mi sono recato al cinema per vedere un film i cui ingredienti per un successo sembravano esserci tutti,di fatto il successo della pellicola è innegabile in relazione agli incassi ottenuti,sia nel Belpaese,che nel resto del mondo,grazie anche ad una martellante campagna pubblicitaria e di marketing realizzata dalla disney per lanciare il live action di uno dei capolavori [...] Sabato eccezionale per La bella e la bestia, che porta al cinema 325mila persone e incassa ben 2,3 milioni di euro: il traguardo finale del weekend dovrebbe quindi essere superiore ai 6 milioni di euro, un ottimo dato per il film Disney cui spettava "salvare" [...], La Bella e la Bestia scalda i muscoli e ieri supera il milione di euro giornaliero, portando al cinema oltre 160mila persone, un vero toccasana per un boxoffice altrimenti asfittico. Stasera in tv il film “La Bella e la Bestia” su Italia Uno in prima serata. La bella e la bestia ha origini antiche. Musical Disneyano in piena regola. La bella e la bestia, basato su un racconto di Paris Allen a sua volta ispirato alla nota fiaba, venne prodotto nella prima metà del 1919 dalla "Tespi Film", dopo che questa casa di produzione aveva cambiato assetto societario con il subentro nella direzione artistica di un gruppo di letterati attivi nella capitale che avevano deciso di impegnarsi nel cinema. Il film è ancora secondo quanto a spettatori, visto che [...], Box office Italia La Bella e la Bestia fa il suo ingresso trionfale nella top ten assoluta italiana con 10,7 milioni di euro, cifra che posiziona il film all'ottavo posto, ma già entro domenica sera potremmo avere un nuovo leader. Compralo subito. La vita di Belle cambia improvvisamente quando si ritrova prigioniera nel castello della Bestia, un giovane che, a causa del suo cattivo comportamento, è stato trasformato da un incantesimo in un mostro. Dal décor ai personaggi, passando per i costumi e la musica, La bella e la bestia di Bill Condon sembra ricalcare il disegno animato conducendoci per mano e sui passi di Belle al castello di un principe che la vanità ha condannato a vivere recluso. Continua l’appuntamento con i classici Disney durante le feste.Dopo quello dedicato a Cenerentola, stasera è la volta del film La bella e la bestia, live action del 2017 diretto da Bill Condon, nonché remake del celebre lungometraggio d’animazione del 1991.. La storia segue più o meno quella della versione originale. Il film Disney diventerà quindi sicuramente il miglior incasso di stagione ma non alla fine di questo weekend che dovrebbe chiudere sui 14 [...]. Trieste Film Festival, su MYmovies una ricca rassegna che guarda ad est. Il traguardo è stato finalmente raggiunto ieri, grazie ai 68mila euro e spicci raccolti dal film, che gli sono valsi il terzo posto giornaliero. Non è del tutto privo di umanità, infatti dopo che si rende conto della disperazione di Belle per essere stata separata dal padre egli assume un'espressione di rimorso e in seguito si pente dopo l'ennesima sfuriata a Belle e esce dal castello per cercarla, salvandola poi da un branco di lupi. La pellicola ottiene infatti 4.819.000 spettatori pari al 20% di share. Eppure conosco il cartoon a memoria a forza di vederlo insieme a mia figlia... Effetti speciali e riproduzione eccezionali, Emma Watson incantevole, bravissima.... Mi é piaciuto tantissimo, tutto il cast e tutto e tutto il resto film imperdibile. Inizialmente la Bestia, pur comprendendo che Belle potrebbe spezzare l'incantesimo, tratta male la ragazza, incapace di comportarsi diversamente (nonostante i suoi servitori gli diano preziosi consigli su come comportarsi). E’ una storia magica perché parla di sentimenti, di essenza [...] E un musical, classico, carino, per me gli attori e le canzoni nel labbiale erano la maggiorparte in Italiano, il principe non mi pareva molto bello, mah? Il significato della favola rimane fedele all'originale, così come la trama e le canzoni dell'indimenticabile [...] La tua opinione è importante per i futuri spettatori che decideranno di partecipare a un evento. Le poche innovazioni sono poco incisive, nemmeno i lupi sono significativi. La Bestia accoglie in sé la spiritualità di Belle che rappresenta la sua alterità, Belle accetta di amare la Bestia per quanto profondamente altro. Quindi per concludere l'unica nota positiva, letteralmente, sono state le canzoni [...] In più è diventato ancora più music-hall con l'inserimento di altri brani! Il film può superare i 5 milioni di euro nel primo weekend, ma molto [...], Atteso messianicamente per salvare un box office asfittico e presente in oltre 800 sale, La bella e la bestia non delude e apre in Italia con 842mila euro e oltre 120mila spettatori, a conferma che Disney sa quasi sempre intercettare i gusti del pubblico. Il nuovo La bella e la bestia non reinventa quasi nulla, e laddove lo fa, nel prologo settecentesco, nell'introduzione di un paio di personaggi e di alcuni interpreti di colore, non opera modifiche particolarmente incisive e sembra piuttosto obbedire a qualche legge morale o hollywoodiana, che ha poco a che vedere col materiale creativo. Ciao,questa è una cover di una canzone tratta dal film La Bella & La Bestia,spero vi piaccia.Tutti i diritti sono riservati a Disney 2017. Remake o copia in live-action del cult del 1991 (che fu uno dei primi esperimenti di disegno realizzati al computer della premiata Ditta)? Tra la Bestia e Gaston, tra il villaggio e il castello, si svolge il percorso di emancipazione di una fanciulla legata al padre da un sentimento fusionale da cui l'emanciperà l'amore. Quando Gaston lo assale, non reagisce finché non vede che Belle è tornata da lui. su IBS.it. Con il weekend appena trascorso (facilmente vinto da Spider-Man: Homecoming) (guarda la video recensione) si è chiusa ufficialmente la stagione cinematografica 2016/2017, che purtroppo ha fatto segnare clamorosi passi indietro rispetto a quella precedente [...], Ventisei anni dopo il film d'animazione che per primo sfondò la barriera della nomination all'Oscar come Miglior Film, la Disney torna su quei luoghi incantanti: il villaggio francese di Belle e il castello stregato della Bestia, dove un orologio, un [...], Nemmeno questo weekend a Fast & Furious 8 è riuscito il soprasso ai danni de La Bella e la Bestia. La Bella e la Bestia, scheda del film di Gary Trousdale e Kirk Wise, leggi la trama e la recensione, guarda il trailer, ecco quando, come e dove vedere il film in TV e in Streaming Online. La Bella E La Bestia - Il Film Fan-Report: Valutazioni e Recensioni Congratulazioni! L'amore tra Belle e la Bestia esprime la necessità per ciascuno di noi di accettare le proprie manchevolezze. Una buona notizia? Il live action de La Bella e la Bestia, una storia millenaria e universale di adempimento dell'essere.. Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini. Belle appare furtivamente e sfiora una rosa rossa, simbolo di bellezza e di questa magica storia d'amore. Scopriamo tutti i programmi più avvincenti di oggi 28 dicembre 2020. A suo agio col film musicale (Dreamgirls) e col fantastico romanzesco (Twilight - Breaking Dawn), l'autore potrebbe bissare il successo animato e doppiare la versione barocca di Christophe Gans, interpretata da Léa Seydoux e Vincent Cassel, in curioso equilibrio tra emozioni e distanza. La versione de La bella e la bestia targata con Emma Watson esce il 16 marzo 2017, ma l'attesa cresce: ecco tutto ciò che c'è da sapere a riguardo. Vai alla recensione », Una lunga attesa durata più di un anno, in cui è stata lanciata la notizia della produzione del live action del classico Disney La Bella e La Bestia (1991), tra trailers, clip inedite, articoli, foto dal set. I 10 Film Romantici Migliori di Tutti. Un capolavoro davvero educativo, che fa bene all'anima. Perciò, dopo aver saputo che finalmente un remake in live action della Disney avrebbe mantenuto le canzoni [...] Al suo arrivo al castello, luogo dell'inconscio profondo che rivela immediatamente la sua attitudine, Maurice prova a capire come funziona Tockins, la pendola simbolo del tempo. Dettagli La Bella e la Bestia ha superato questo importante traguardo, grazie ai 438. Apri il messaggio e fai click sul link per convalidare il tuo voto. "La Bella e la Bestia" è senza dubbio la favola più amata di sempre. Ci sono gli attori, tutto sembra reale. 2ª versione Disney della celeberrima favola la cui versione più popolare è quella (1756) scritta da Jeanne-Marie Leprince de Beaumont. Vai alla recensione », Capisci che sì, sei davvero con loro, quando si scatenano il cancan di bottiglie spumeggianti, il valzer di bicchieri tremolanti, la parata di piumini, la danza di teiere dai bricchi fumanti, i balletti acquatici di stoviglie inzuppate in un crescendo Belle Epoque che si consuma davanti al volto stupito di Emma Watson, nata per essere Belle, mentre il candelabro con la faccia metallica e la voce di [...] E ancora. Perché non da prima? Questa versione però aveva molto di speciale. Due ore di noiosa ovvietà. La Bella e la Bestia è il film che Rai 1 ci propone per la sua prima serata di oggi, lunedì 28 dicembre 2020. Con Emma Watson, Dan Stevens, Luke Evans, Kevin Kline, Josh Gad, Ewan McGregor. Vai alla recensione », Questo film voleva essere troppe cose tutte insieme, voleva attirare a se un nuovo pubblico di bambini, voleva omaggiare il cartone originale, voleva dire qualcosa di nuovo ed essere un vero e proprio musical ,alla fine è finito per essere un musical da un milione di dollari con poca personalità e nulla di nuovo da dire. Più profonda dell'incontro amoroso, più grande dello scenario edipico, la triade illustra i tre volti dell'essere umano: corpo, anima, intelletto. Un'operazione commerciale che ha il merito di riaccompagnare il pubblico nell'universale mondo fiabesco permettendo [...] Doppio strepitoso traguardo superato ieri da La Bella e La Bestia: il film Disney ha passato i 400 milioni di dollari negli States e i 900 in tutto il mondo.